Il corso si propone l’obiettivo di una migliore comprensione dei meccanismi riguardanti gli equilibri chimici in soluzione acquosa, attraverso l’apprendimento teorico-pratico della tecnica di analisi qualitativa di composti inorganici, indispensabile per il riconoscimento delle sostanze di tale natura iscritte nella F.U.

Il corso consta di circa 54 ore di lezioni frontali e 40 ore di esercitazioni di laboratorio. 

Durante le lezioni verranno discussi gli aspetti teorici relativi all'analisi di composti inorganici di interesse farmaceutico. 

Le esercitazioni a posto singolo saranno programmate in modo che lo studente possa confrontarsi con la pratica di laboratorio e realizzare le analisi trattate in forma teorica durante le lezioni.

L'esame finale consiste in una prova orale. 

Contribuirà alla valutazione finale l'esito delle prove incognite effettuate durante le esercitazioni di laboratorio.

L’esame può essere sostenuto solo dopo il superamento dell’esame di Chimica Analitica.